FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

Svolgere attività di volontariato presso la Sezione di Sassari è il modo migliore di aiutarci ad aiutare gli animali e spesso anche le persone. Non sono richiesti requisiti particolari per poter svolgere volontariato in ENPA Sassari. L’unica dote richiesta è ovviamente la serietà e la volontà di partecipare con dedizione ai nostri progetti di sviluppo.

Ogni volontario ha specifiche mansioni e compiti di grande responsabilità perché si relaziona agli animali ed ai cittadini che richiedono informazioni e servizi, perché il volontario rappresenta l’Ente e la Sezione nel suo lavoro.

l'addestramento dei nuovi volontari comporta tempi diversi a seconda delle mansioni e delle attitudini  è in ogni caso un investimento importante della Sezione.

Se pensate che il volontariato sia solo un buon modo di occupare il tempo libero, ENPA Sassari non fa per voi. Se invece credete di essere persone affidabili, se siete disposti a imparare ed a lavorare in gruppo, se volete realmente contribuire con il vostro lavoro al benessere degli animali meno fortunati, unitevi noi.

Anche se vi è sempre bisogno di aiuto, non tutti possono affacciarsi alla nostra realtà.

Requisiti:

  • Essere socio ENPA della Sezione di Sassari, in regola con la quota associativa.
  • Avere un età tra i 18 ed i 65 anni.
  • Assenza di condanne penali.
  • Stipulare una polizza assicurativa contro gli infortuni del costo di euro 15 annui.
  • Essere amante di tutti gli animali.
  • Partecipare ai corsi di formazione e aggiornamento o ad altri seminari e incontri utili allo svolgimento delle attività
  • Sottoscrivere dopo l'addestramento e il corso, il regolamento dei Volontari

Come ci aiuta un volontario:

  • Banchetti del seguente tipo: Tesseramento, raccolte alimentari, sensibilizzazione su tematiche di interesse nazionale e locale, auto finanziamento, programmi di sensibilizzazione rivolti alle scuole, giornate tematiche proposte dalla sede centrale.
  • Cattura di animali (autorizzate) in occasione di campagne di sterilizzazione.
  • Cura degli animali (nessun atto veterinario) in occasione di post sterilizzazione o degenze.
  • Aiuto nell’ospitare temporaneamente cuccioli di gatto o cane in attesa di adozione.
  • Monitoraggio colonie gatti o cani di quartiere.
  • Eventuale supporto ad iniziative concordate con altri soggetti sia istituzionali, sia privati/onlus del territorio.
  • Costruzione rifugi per animali e manutenzione, costruzione carrellini animali disabili.
  • Colloqui con i cittadini per affido e post affido animali
  • Consulenza in relazione alle proprie competenze lavorative (avvocato, commercialista, elettricista, giardiniere, manutentore, etc.)

Va da se, che non sono tutte attività obbligatorie per ogni volontario, ognuno verrà impiegato secondo quello che sono i suoi desideri e attitudini e disponibilità di tempo.